• Home
  • Finale Ligure e i suoi borghi

Finale Ligure e i suoi borghi

Finale Ligure si articola in tre nuclei principali: Finalpia, Finalmarina, Finalborgo e Varigotti.

Il nucleo di Finalpia si snoda attorno al Santuario di Nostra Signora di Pia.
L’abbazia costruita nel XV secolo sui resti di una preesistente chiesa trecentesca, di cui si conserva ancora il bellissimo campanile, attualmente si presenta come nel 1724 anno della sua ricostruzione.
Al “confine” con Finalmarina sorge la Fortezza di Castelfranco costruita nel 1365 dai Genovesi ed ampliata dagli spagnoli dopo il 1602 nel corso della loro dominazione.

L’abitato di Finalmarina vede il suo sviluppo nel XV secolo. Esso rappresenta il classico abitato ligure costituito da edifici dalle facciate variopinte affacciate sul “budello” e da stretti carruggi laterali.
Piazza Vittorio Emanuele II ne rappresenta il cuore con il suo ampio spazio delimitato a sud dal monumentale Arco di Trionfo, realizzato nel 1666 in onore di Margherita di Spagna di passaggio a Finale per recarsi in Austria sposa dell’Imperatore Leopoldo
I. Altro punto focale è la chiesa barocca di San Giovanni Battista con la sua imponente scalinata e i pregievoli interni.

Finalborgo capitale dell’antico marchesato dei Del Carretto, si presenta al visitatore cinta dalle sue  mura quattrocentesche.
La Collegiata di San Biagio edificata nel 1452 e ricostruita nel 1637 presenta una facciata incompiuta che ben contrasta con l’interno magnificamente decorato e ricco di pregevoli opere pittoriche e marmi intarsiati.
Di grande bellezza il campanile del 1261 a pianta ottagonale. Altro complesso religioso di grande pregio è il Convento Domenicano di Santa Caterina eretto nel 1359.
Notevoli sono i suoi chiostri su cui si affacciano il Museo Archeologico e la Bibilioteca Comunale.
Alle spalle dell’abitato a metà del Colle Becchignolo si trova l’imponente Fortezza di San Giovanni costruita dagli spagnoli a meta del XVII secolo.
Alla sommità del colle si trova Castel Gavone originaria residenza dei Marchesi del Carretto. Eretto nel 1191 fu più volte distrutto dai genovesi e ricostruito fino al definitivo smantellamento del 1715.
Oggi rimangono dell’antica struttura i muri perimetrali, le antiche e suggestive cisterne e la Torre del Diamante chiamata così per il suo rivestimento con pietre riquadrate e sfaccettate a punta di diamante .

Varigotti con il suo antico borgo di case dai colori vivaci costruite direttamente sulla spiaggia rappresenta un vero e proprio gioiello unico in tutta la Liguria.
In cima al promontorio che sovrasta la baia si trovano i resti del Castrum Bizantino, distrutto dai Longobardi di Rotari nel 643.
Su di uno sperone di roccia in posizione panoramica sorge la Chiesa di San Lorenzo retta dai monaci benedettini dal 1127.

Dove siamo

Servizi

WI-FI gratuito
Prato con piscina
Parcheggio privato
Bikers: officina riparazioni

Contattaci

Tel: + 39 019 695667
info@hotelfinaleligure.net


Hotel Florenz, Via Domenico Brunenghi, 124, Finale Ligure (SV) | P.I. 01143660098 | Privacy Policy | Normativa Privacy